Estate in città: i posti migliori dove godersi Londra all’aperto

di Ellen Curham

Summertime in LondonNiente può battere l’estate a Londra. Il caldo arriva anche qui e il tempo magnifico è in grado di trasmettere a londinesi e turisti un umore decisamente “solare”. Se avete in programma di visitare la capitale inglese durante i mesi estivi, la cosa migliore è seguire l’esempio degli abitanti e passare il tempo all’aperto. Gli inglesi sanno come apprezzare una bella giornata data la quantità di pioggia che cade di solito e Londra è una città che rifiorisce quando c’è bel tempo.

Abbiamo compilato una lista dei posti migliori da visitare in questa gettonatissima destinazione europea quando comincia a fare caldo. Dall’alba al tramonto, Londra offre un’infinità di possibilità fra cui scegliere per trascorrere il tempo all’aperto.

Parchi e giardini

Come la maggior parte delle capitali europee, anche Londra ha naturalmente un ricco assortimento di parchi e giardini. Ogni distretto ha almeno un vasto spazio verde dove si può trascorrere la giornata esplorandolo o semplicemente rilassandosi.

Hyde Park, LondonHyde Park a Westminster è uno dei parchi più grandi e meglio conosciuti di Londra. Qui troverete il Diana, Princess of Wales Memorial, un bellissimo roseto e il famoso “albero capovolto”.

Se siete grandi amanti della natura, vi consigliamo Richmond Park, dove vivono branchi di cervi selvatici. Il parco è una riserva naturale nazionale e vanta quello che molti considerano il paesaggio più favoloso di Londra.

Gli abitanti più trendy amano London Fields ad Hackney. Qui troverete un mercato di coltivatori diretti e potrete acquistare prodotti freschi da consumare in un picnic. Ma il picnic non è l’unica cosa che si può fare: se siete tipi attivi, nel parco troverete anche campi sportivi e una pista ciclabile.

Punti panoramici in cima ai palazzi

C’è qualcosa di magico nel guardare la città di Londra dall’alto in una calda giornata – o notte – d’estate. Il modo migliore è recarsi in alcuni dei tanti punti panoramici sui tetti dei palazzi.

Sunset over Frank’s CafeRadio Bar è ospitato al 10° piano del ME Hotel a Westminster ed è il posto ideale dove sorseggiare raffinati cocktail sullo sfondo del Tower Bridge, le Houses of Parliament e Somerset House. Ricordatevi di mettervi in tiro per fare colpo sui clienti di questo locale esclusivo.

Se siete più tipi da East London, visitate il Dalston Roof Park. Noto per le sue feste da sballo, l’atmosfera kitsch e le folle di dinamici frequentatori, è un posto fantastico dove trascorrere una tiepida serata d’estate.

Anche quest’estate, il Frank’s Cafe aprirà per il secondo anno. Se l’idea di un bar in cima a un parcheggio a Peckham non vi suona come un’idea allettante, sappiate che il locale offre invero una bellissima visuale del panorama di Londra e gli avventori sono giovani e alla moda.

Coq d’Argent offre un modo relativamente poco costoso per godersi i panorami migliori nel centro di Londra assaporando un pasto di prim’ordine (£28 per due portate). Dalla sua posizione in cima a un palazzo si possono ammirare edifici e monumenti fra i più noti, come la Cattedrale di St. Paul e il Gherkin.

Tecnicamente non è in cima a un palazzo, ma se siete alla ricerca di un posto all’aperto dove divertirvi fino alle ore piccole, Studio 338 a Greenwich è quello che fa per voi. Con una terrazza coperta e DJ straordinari, è in grado di tenere testa ai locali di Ibiza e Berlino.

Un bagno in città

Uno dei modi migliori per avere un po’ di refrigerio durante l’estate è fare un bel bagno. Certo, Londra non è una città costiera, ma ciò non significa che non vi siano tante altre possibilità per fare un tuffo.

Boat race on the ThamesLondra è famosa per i suoi lidi (piscine pubbliche o spiagge). Il più grande si trova a Tooting Bec. Il posto può diventare piuttosto affollato ma rimane comunque uno scenario magnifico per una nuotata. Se siete alla ricerca di qualcosa di più esclusivo, potete provare Shoreditch House, un club aperto esclusivamente ai membri, con una magnifica piscina sul tetto dell’edificio. Se conoscete qualcuno in città che abbia la tessera, chiedete che vi porti con sé.

Camden Lock è molto popolare fra chi ama passeggiare sul lungofiume. Prendete un gustosissimo spuntino da asporto in uno dei numerosi ed economici ristoranti della zona e sedetevi da qualche parte a guardare le chiatte navigare il corso d’acqua o saltate a bordo di un battello per dirigervi a Little Venice.

Se siete sportivi non potete perdervi una gara di canottaggio sul Tamigi. Sono frequenti le regate organizzate durante i mesi estivi: per trascorrere un pomeriggio divertente senza spendere niente, assistete alle gare – è gratis.

Divertimento all’aperto

Londra è una città fantastica per l’intrattenimento durante tutto l’anno ma dà il meglio di sé d’estate, quando si possono trovare tante interessanti cose da fare all’aperto.

Field Day festivalI concerti all’aperto sono un evento regolare durante l’estate, quando i palchi spuntano come funghi ad Hyde Park e in altri luoghi molto rinomati. I festival musicali sono un altro must da non perdere assolutamente in estate e, fra i più apprezzati a cui si può assistere a Londra, ci sono il Lovebox, Field Day, We are FSTVL e Wireless Festival.

I cinema sotto le stelle hanno acquisito una popolarità sempre crescente, ma Londra ancora una volta supera gli standard tradizionali con un “cinema galleggiante” che durante i mesi estivi gira per i canali. Portatevi una coperta e qualche sacchetto di popcorn per trascorrere una serata alternativa. Il programma per il 2016 non è ancora stato annunciato, ma vi consigliamo di controllare regolarmente il sito di quest’attrazione per un aggiornamento.

Ci sono anche teatri all’aperto da visitare… Uno particolarmente sbalorditivo viene montato a Regent’s Park. È un modo piacevole per trascorrere una serata all’aperto in compagnia di… Shakespeare. A giugno di quest’anno potrete assistere a un’innovativa produzione dell’Enrico V con l’attrice Michelle Terry nel ruolo della protagonista mentre il resto dell’estate verranno messi in scena Jesus Christ Superstar, Orgoglio e pregiudizio e molto altro.

E per quanto riguarda gli ostelli?

Safestay Holland ParkMolti ostelli a Londra sfruttano al massimo i loro spazi per offrire gradevoli aree all’aperto dove rilassarsi d’estate e ammirare il panorama. St Christopher’s Village sorge in una posizione molto apprezzata e non c’è da sorprendersi: è nelle vicinanze del London Bridge e ha una magnifica vista dello Shard che si staglia sullo sfondo della terrazza in cima all’edificio. A South Kensington troverete il MEININGER London Hyde Park, perfettamente ubicato per raggiungere con facilità i festival estivi — per non menzionare la spaziosa terrazza ricavata nell’attico. Se poi volete soggiornare nel cuore di un parco londinese, Safestay London Holland Park è una splendida residenza giacobiana costruita nei giardini di Holland Park. E se trovate troppo rurale una sistemazione del genere, il Dictionary Hostel a Shoreditch dispone di una deliziosa terrazza in cima all’edificio che si erge poco lontano da una delle vie più trendy di Londra.

 

Si ringraziano Andy Roberts, David Fisher, Fabrício de Paula e Philip Cohen per averci messo a disposizione le loro fantastiche fotografie protette da licenza Creative Commons.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *