Consigli utili Appena Arrivati a Londra

GUIDA PRATICA PER LONDRA.

Londra, é vero, é piena di italiani ma quale cittá non lo é?

Il numero dei nostri dei nostri connazionali aumenta incredibilmente in estate.

Molte persone approfittano dei mesi estivi per venire qui (beh nel caso non lo sappiate HostelBookers.it è a Londra) per una vacanza-studio, insomma per cercare di imparare questa lingua cosí difficile per noi italiani.

Ora che ci penso, tornando indietro di qualche anno con la memoria, la prima volta che ho messo piede a Londra è stato proprio in estate per 3 settimane in un collage estivo; beh erano tutti italiani perció tranne qualche ora di lezione al mattino per il resto sembrava di essere all’oratorio estivo.

Senza perderci in sciocchezze dopo aver ricevuto sulla nostra pagina Facebook piú di un messaggio da persone che, progettando di venire a Londra, chiedevano qualche consiglio o qualche dritta, ho pensato fosse proprio il caso di scrivere una sorta di piccola guida per la sopravvivere appena arrivati a Londra.

Direi di sorvolare ( involontario gioco di parole J) sui consigli con quali compagnie low cost prenotare il vostro volo.

Tutti saprete che gira e rigira se non prenoterete con Easyjet sará con Ryanair.

Sicuramente sono le due compagnie piú economiche anche se spesso capita che essendo il vostro bagaglio sia troppo pesante decidiate di pagare extra €30/40 pur di non dover lasciare a casa qualcosa che pensiate vi possa servire.

In questo caso fate bene i vostri conti potrebbe capitare che considerando appunto l’extra per il soprappeso della valigia piú i circa €25 che risparmierete per raggiungere Londra dall’areroporto, alla fine vi convenga volare con una compagnia di bandiera come British Airways per esempio.

Come diró meglio di seguito risparmierete €25 semplicemente per il fatto che con British o altre grandi compagnie atterrerete a Heathrow e potrete prendere il tube (picadilly line) fino in cittá: costo del biglietto singolo circa £4.

Eccoci qui perció alle prime informazioni utili per tutti coloro, la maggioranza, che metteranno piede Londra atterrando in uno dei 3 aeroporti fuori cittá dove le compagnie low-cost solitamente volano.

AEROPORTO- LONDRA

Gatwick

Se atterrerete a Gatwick potrete decidere se prendere un bus od un treno speciale il Gatwick Express che in mezz’ora vi porterá a Londra.

Le principali differenze tra il treno ed il bus sono essenzialmente due: il tempo che impiegherete a raggiungere Londra e conseguentemente il costo del biglietto.

Il Gatwick Express è diretto dall’aeroporto alla stazione di Victoria, parte ogni 15 minuti ed il costo del biglietto, andata e ritorno, è di circa £26.

Se non siete proprio di fretta e vorrete risparmiare piú di una decina di sterline potrete prendere EasyBus, il bus di Easyjet, al costo di £ 11.24.

Il bus, a seconda della fermata, potrá impiegarci da un ora ad un ora e venti minuti, chiaramente salvo traffico, inconveniente che usando il Gatwick Espress eviterete.

EasyBus vi lascierá a fine tragitto a Earl’s Court/West Brompton nella parte centro-ovest della cittá, qui potrete muovervi facilmente con il tube (district line) e con qualche cambio, o nessuno se siete fortunati, potrete raggiungere il vostro ostello a Londra.

Stansted

Per i molti che voleranno con Ryanair questo è l’aeroporto dove atterrerete.

Come detto anche per Gatwick le scelte per raggiungere il centro di Londra sono le solite: treno veloce o bus.

Provate ad indovinare come si chiama il treno?  Con grande stupore si chiama Stansted Express.

Lo Stansted Express costa £26.70 (andata/ritorno) ed in circa tre quarti d’ora vi porterá dall’aeroporto a Liverpool Street dove ci sono ben 4 linee del tube perció potrete facilmente raggiungere la vostra meta.

Nel caso il vostro ostello o in generale il posto dove dovete andare, sia vicino ad una fermata del tube sulla Victoria line (non è una delle 4 linee cha troverete a Liverpool Street) vi consiglio di scendere  a Tottenham Hale che é la fermata prima di Liverpool Street dello Stansted Express.

Potrete prendere il bus Terravision che il circa un’ora al costo di £14 (andata/ritorno) vi porterá a Liverpool Street.

Se non parlate molto bene inglese e dovete prendere il biglietto per il bus non ci sono grossi problemi, il 90% degli addetti ai biglietti di Terravision sono italiani.

Luton

A mio modesto parere il piú scomodo degli aeroporti dove volare.

Con il bus avete le solite due soluzioni Easyjet (£13) e Terravision(£14) entrambe vi porteranno in centro Londra precisamente a Victoria in circa un’ora fermando lungo il tragitto a  Baker Street, Brent Cross, Finchley Road e Marble Arc.

Per quanto riguarda il treno,  da Luton non ci sono treni Express  ma volendo potrete prendere un treno First Capital Connect (l’equivalente delle nostre FS o TreniItalia) che vi porterá alle stazioni di  Kings Cross o Waterloo in cerca 45 minuti al costo di circa £25 andata/ritorno.

OYSTER CARD

Tutti gli amici che sono stati a Londra prima di voi vi avranno giá messo in guardia sui costi folli del metro ed in generale del trasporto pubblico.

Effettivamente i mezzi pubblici non sono per nulla economici ma conoscendo un po’ meglio “come funziona” potrete risparmiare anche qualche decina di sterline.

Prima cosa da fare appena messo piede in cittá è scendere nella prima stazione del metro (tube) andare allo sportello e richiedere una Oyster Card.

La Oyster Card altro non é che una tessera magnetica che poterete ricaricare con del credito a scalare, un po’ come il cellulare, o  fare una sorta di contratto giornaliero, settimanale o mensile che vi consentirá di prendere il metro tutte le volte che vorrete.

Sopravvivere senza Oyster Card è impossibile, per farvi capire un biglietto del metro (corsa singola) vi costerá £4 mentre il giornaliero con Oyster da 5.70 a 7.20 pounds.

Allora ecco qui alcune cose utili da sapere per risparmiare con la vostra Oyster Card

Prima di tutto il costo del vostro giornaliero o settimanale varia a seconda delle zone dove userete il metro.

Per esperienza personale vi dico che zona 1 e 2 sono piú che sufficienti soprattutto se siete a Londra come turisti.

Chiaramente se siete qui per una vacanza studio ed il vostro collage o la famiglia che vi ospita è in zona 3 o 4 il discorso è diverso.

Per capire in che zona sono le stazioni del tube che vi interessano ed in generale per orientarvi nella giungla di linee della metro vi consiglio di dare un’occhiata al sito ufficiale del trasporto pubblico londinese http://www.tfl.gov.uk/

Altra cosa che non tutti sanno è che viaggiare in metro durante le ore di punta costa di piú perció se riuscirete a non prendere il tube la mattina dalle 7.30 alle 9.30 ed il pomeriggio dalle 4 alle 7 pagherete il 30% in meno.

Durate queste ore potrete comunque usare la vostra Oyster Card per prendere il bus

Riassumendo con la vostra Oyster Card un giornaliero day travecard zone 1 and 2 vi costerá £7.20 normalmente o £5.60 off peak cioè se non viaggerete nelle ore di punta.

Una corsa singola (chiaramente ora parliamo sempre con la Oyster Card) per zona 2 vi costerá £2.30 ció vuol dire che una volta preso il tube tre volte vi sarete praticamente ripagati il vostro day travelcard zone 1 and 2 e dalla quarta corsa in poi viaggerete gratis!!

La Oyster Card è formalmente gratis ma vi verrá richiesto un deposito di £3 che nessuno chiede poi indietro perció in pratica costa £3.

Se vi fermate una settimana o piú e prenderete il week travelcard zone1 and 2 ovvero il settimanale non dovrete pagare i £3 di deposito.

Cosa fondamentale e imparata sulla mia stessa pelle: dovete fare un cenno con la mano altrimenti il bus non si ferma.

Consiglio ulilissimo per non finire come  me ad aspettare per 40 minuti il night bus (ovviamente solo alla fermata) per poi vederlo passare senza fermarsi.

SITI INTERNET E CONSIGLI UTILI

Per finire ecco qui qualche sito internet che potrebbe decisamente tornare utile.

Gumtree.com

Il sito di gran lungo piú rinomato e piú usato.

Gumtree è utile un po’ per tutto sia che stiate cercando casa, lavoro o qualcosa di “seconda mano” per risparmiare qualche sterlina.

Il sito è molto semplice da usare e funziona come una gigantesca bacheca on-line basterá cliccare la categoria che vi interessa ed inserire nel motore di ricerca in alto di cosa specificatamente avete bisogno: lo troverete sicuro!!

A me è servito, tra le altre cose, per riuscire a trovare biglietti di concerti giá sold out ma che non volevo perdere.

Perció, se dopo qualche giorno qui a Londra, scoprirete che il concerto degli U2 o dei Muse sono esauriti non disperate un biglietto lo riuscirete a recuperare magari pagando un extra; volete mettere tornare in Italia e dire che siete stati ad un concerto a Londra!!

Se invece siete alla disperata ricerca di casa oltre a Gumtree date un’occhiata anche a http://london.spareroom.co.uk/ y http://uk.easyroommate.com/ entrambi siti specializzati in house/flat sharing cioé nel trovare una stanza in una casa in condivisione con altre persone.

Consiglio personale per tutti coloro che vengono a Londra per 2/3  mesi in estate per “lavoricchiare” ed imparare la lingua: affittate una stanza in una casa senza italiani o spagnoli.

Se dovrete comprare qualcosa per la casa, in periferia a Londra ci sono un paio di grandi IKEA in alternativa potreste curiosare nel catalogo on-line di Argos, dove tutto è economico copresa la qualitá ma se è questione di qualche mese puó andare.

Per tutti coloro che non vogliono perdersi nessuno degli eventi che accadono a Londra vi consiglio di consultare la “bibbia del vita londinese” Time out.

Ho detto consultare e non comperare perché in molti caffé e pub soprattutto in aree di tendenza come Camden o Brick Lane potrete dargli una sfogliata gratis (altrimenti costa circa £5).

Se vi servirá un ostello a Londra mentre cercate la vostra stanza sapete che con HostelBookers.it avrete il prezzo piú garantito.

Un ultimo avvertimento ragazzi: MIND THE GAP!!

Ringraziamo per le foto su Flickr: Mattingham, Micheil2005, Tom JZ, Route79 e A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − quattro =