Pasqua a New York: cosa fare e dove dormire

Pubblicato da Luca Verginella

Se vi occorre una scusa per visitare la Grande Mela – anche se dubito ce ne sia bisogno – perchè non approfittare del primo ponte disponibile, in questo caso quello di Pasqua? In questo periodo troverete New York più bella che mai, complice il clima, e ancor più frenetica del solito con vari eventi sparsi per la città.

Pasqua a New York

Pasqua a New York

A Pasqua a New York le cose da fare non vi mancheranno di certo, per cui l’ideale sarebbe trascorrere a New York una settimana o più, ad esempio da venerdì 29 marzo a domenica 7 aprile. Chi non dovesse avere tale opportunità può sempre consultare la nostra Guida per un weekend low-cost a New York.

Vi abbiamo già indicato in alcuni articoli cosa fare a New York, per cui qui di seguito vi daremo alcuni consigli su cosa fare a New York a Pasqua!

Easter Bonnets

L’evento che richiama più curiosi è certamente la cosiddetta Easter Bonnets. Si tratta di una parata del tutto particolare lungo la Fifth Avenue, tra la 44th Street e la 57th Street. Non aspettatevi bande musicali e giocolieri, bensì una sfilata di divertenti copricapi! Persone da tutto il mondo, più o meno facoltose, sfoggeranno quel giorno – tra le 10:00 e le 16:00 – cappelli di ogni forma e misura. L’Easter Bonnets ha avuto origine nel 1800, quando i nobili si recavano alla messa pasquale in una delle chiese della Fifth Avenue e all’uscita giravano per la via sfoggiando i loro abiti migliori. I sarti trassero da qui ispirazione per creare modelli sempre più vistosi ed originali. Se volete assistere a questa parata, la zona attorno alla Cattedrale di St. Patrick vi offrirà la visuale migliore.

New York Pasqua parata

Un’altra tradizione che potreste apprezzare, soprattutto se visiterete New York a Pasqua in compagnia dei vostri bambini, è la caccia alle uova colorate. Tutti i bambini newyorkesi saranno impegnati in quei giorni in una grande caccia al tesoro. Li vedrete rincorrersi con i loro cestini di vimini lungo parchi e cortili alla ricerca delle uova sode colorate o di uova di plastica riempite di caramelle e cioccolata. Chi ne trova di più, vince un premio! Ma chi è stato a nascondere le uova? Secondo la leggenda, l’Easter Bunny, il coniglietto della Pasqua.

Se preferite qualcosa di meno ‘folcloristico’ e di più culturale, vi farà piacere sapere che tutti i principali musei ed attrazioni turistiche di New York resteranno aperte a Pasqua. È il caso di musei quali il Metropolitan, il MoMa, il Guggenheim, il Museo di Storia Naturale e di attrazioni come l’Empire State Building o la Statua della Libertà.

New York Pasqua musei

Per il pranzo di Pasqua a New York, probabilmente la soluzione più conveniente è quella di cercare un buon ristorante a menu fisso. A questo proposito un posto tipico in cui mangiare è il 5 Ninth Restaurant nel Meatpacking district, che per Pasqua propone un brunch a base di specialità americane al costo di 35$ per persona.

Non vi resta che trovare un hotel o un ostello a New York dove poter soggiornare per Pasqua. HostelBookers ve ne consiglia due:

New York Pasqua ostelli

The Sohotel

Questo hotel boutique si trova nel pieno centro di Manhattan, vicino a Little Italy e a breve distanza da Chinatown e dal Greenwich Village. The Sohotel è il posto perfetto per chi ha poco tempo per visitare New York, essendo ben connesso con le principali stazioni di trasporto pubblico.

Prezzi a partire da 17.89 euro a notte.

Equity Point New York @ Times Square

I punti di forza dell’Equity Point a Times Square sono davvero molti: dal comfort, allo stile, dall’arredamento accattivante, ai servizi eccellenti, dalle tariffe competitive al personale dell’ostello che sarà lieto di accogliervi ed aiutarvi con informazioni pratiche sulla città. Nei dintorni: Penn Station, Theatre District, Rockefeller Center, Radio City Musica Hall e gli MTV Studio.

Prezzi a partire da 29.31 euro a notte. 

Grazie a  D_M_DGuru Sno Studios e phogel per le immagini da Flickr. Si prega di notare che tutte le immagini erano sotto la Creative Commons license al momento della loro pubblicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *