Ostelli ad Amsterdam per il Queen's Day

Il Queen’s Day o Koninginnedag nella lingua dei locali é sicuramente la celebrazione piú pazza e colorata d’Olanda.

Ogni anno il 30 di Aprile le strade di Amsterdam sono animate dal  cosí detto Orange Craze una parata di piú di un milione di persone rigorosamente vestite in arancione.

Una piccola curiositá riguardo alla Festa della Regina o Queen’s day, il 30 Aprile si celebra il compleanno della regina Beatrix ma in veritá il compleanno della regina è il 31 Gennaio.

Il 30 Aprile era il compleanno della regina Juliana madre dell’attuale regina che, per dare l’opportunitá di celebrare la festa in primavera e possibilmente con il sole ed il caldo ha deciso di mantenere la stessa data.

Dopo questa piccola “lezione di storia” passiamo alle cose serie.

Con HostelBookers siete ancora in tempo per organizzare il vostro Queeen’s Day last minute; sul nostro sito potrete trovare ancora ostelli ad Amsterdam con disponibilitá ma, mai come questa volta, vi consiglio di muovervi.

Durante il Queen’s Day Amsterdam è invasa da un milione e piú persone vestite di arancione che hanno come solo scopo quello di divertirsi da mattino sino a tarda notte e la cittá fa di tutto per assecondare questa voglia di divertimento!!!

Durante questi giorni praticamente tutti i negozi hanno dei banchetti all’aperto che trasformano il centro cittá in un enorme mercato a cielo aperto.

Potrete comperare praticamente di tutto da prodotti tipici come formaggi e fiori sino ad oggetti di artigianato e vestiti usati.

Forse per  il clima o per l’aria che si respira in Olanda generalmente si è sempre affamati :).

Se non lo avete ancora fatto vi consiglio di assaggiare 2 specilitá olandesi: i Kroket & Frikandel delle specie di crocchette fritte dalla forma allungata e ripiene di carne e patate o, per gli amanti dei dolci, i Poffertjes che sono dei deliziosi mini-pancakes.

In concomitanza con la festa sono allesti nel centro cittá diversi palchi dove vengono proposti concerti dal vivo e dj set per tutto il giorno fino a tarda notte.

Gli olanadesi sono noti per la loro vocazione al divertimento perció é tradizione iniziare le celebrazioni per il Queen Day il giorno prima con la famosa notte del Koninginnenacht.

La notte tra il 29 ed il 30 di Aprile tutti i principali club di Amsterdam organizzano party per l’occasione dove la gente balla praticamente fino al mattino del Queen’a Day.

Divertimento assicurato per almeno 30 ore.

Capisco che siete giovani e pieni di energie ma sicuramente dopo la nottata del Koninginnenacht dovrete collassare su un letto qualche ora prima di riprendere la festa.

HostelBookers ha ancora qualche letto disponibile in ostelli ad Amsterdam e, visto che mancano poco piú di 2 settimane alla festa, vi conviene prenderli al volo.

Ecco qui di seguito 3 ostelli che per posizione, servizi e convenienza non vi lasceranno sicuramente con l’amaro in bocca.

Stayokay Vondelpark un ostello situato in un’area centrale e molto verde a pochi passi da tutte le principali attrazioni della cittá: “incastonato” nella festa.

L’ostello offre stanze da 2 fino ad 8 posti letto tutte con doccia e bagno privati ed offre gratuitamente lenzuola ed asciugamani.

Per non farvi mancare nulla nell’edificio dell’ostello c’è una tradizionale brasserie “Bite&Drink” perfetta per uno spuntino con birretta.

Se viaggiate in gruppo allora date un’occhiata ad una degli ostelli premiati da HostelBookers come migliori per gruppi.

Inner Amsterdam è in posizione centralissima perció non perderete neppure un minuto del vostro Queen’s Day.

Posizione centrale e convenienza sono un binomio vincente ed inclusi nel prezzo avrete anche un’abbondante colazione a buffet.

Sono sicuro che andando a ballare per Koninginnenacht tornerete giusto in tempo per approfittare del buffet prima di sdraiarvi qualche ora J.

Se siete un gruppo di piú di 6 persone, per evitare inconvenienti, vi consiglio di prenotare tramite il nostro dipartimento gruppi.

L’ultimo ostello ad Amsterdam che offre ancora disponibilitá per il Queen’s Day ha un nome che è tutto un programma The Greenhouse Effect.

Allora mettiamola cosí questo è uno di quei consigli che si dovrebbero sussurrare nell’orecchio per evitare che si sparga troppo la voce.

Greenhouse Effect è un piccolo ostello al piano superiore dell’omonimo coffeeshop situato esattamente nel centro di Amsterdam.

Insomma per tutti i ragazzi che visitano questa splendida cittá è la soluzione ideale, se siete molto “stanchi” salite una rampa di scale e sprofondate la faccia  in un “mai cosí soffice” cuscino.

Per il Queen Day sarete in giro per la cittá ma una volta tornati a casa avrete tutto ció che vi servirá compresa la colazione inclusa nel prezzo.

Scusate se è poco!

Solo qualche riga per tutti coloro che purtroppo non potranno andare ad Amsterdam (quest’anno) ma che vivono a Londra o saranno qui questo week-end.

Holland House organizza la celebrazione del Queen’s Day con una parata tutta in arancione e con un enorme mercato attorno a Trafalgar Square.

Per gli amanti del clubbing vivamente consigliata Dutch Therapy la sera del 16 al The Arches.

Perció ovunque sarete non dimenticate di vestire arancione e buon Queen’s Day a tutti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =